Timoma maligno

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Quelli dell’Artemisia Annua Onlus 2 anni, 9 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #8956
     Quelli dell’Artemisia Annua Onlus 
    Amministratore del forum

    Il Timo è una ghiandola coinvolta nella maturazione dei linfociti e rilascia in circolo i linfociti T. Le neoplasie del Timo si dividono in timoma, carcinoma timico, carcinoide timico e timolipoma. Il Timoma è la neoplasia più comune del mediastino anteriore ed è molto rara 0.15 casi per 100.000 abitanti. Il Timoma rappresenta il 20% delle neoplasie del mediastino e il 50% di quelle del mediastino anteriore. Tipicamente insorge in età adulta tra i 40-70 anni ed è raro nei bambini. Il timoma è associato a sindromi paraneoplastiche immunomediate e come miastenia grave, aplasia pura delle cellule rosse (%10%), lupus eritematoso sistemico ( 3%) ed ipogammaglobulinemia (sindrome Good 3-6%). Il timoma è generalmente capsulato, può essere localmente invasivo (pleura polmoni) o presentare anche lesioni ai linfonodi regionali o lesioni a distanza. Sebbene alcuni pazienti sono asintomatici (30-40%), altri presentano dolore al petto, tosse , dispnea, debolezza dei muscoli oculari, ptosi, disfagia, astenia e nel 30% dei casi miastenia grave.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

CONTATTACI

Inviaci una mail, ti risponderemo appena possibile.

Sending

©2018 Community - La Community di Quelli dell'Artemisia Annua

Log in with your credentials

Forgot your details?