Tumore al pene

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Quelli dell’Artemisia Annua Onlus 4 anni, 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #8946
     Quelli dell’Artemisia Annua Onlus 
    Amministratore del forum

    Il pene, l’organo sessuale esterno maschile, fa parte anche del sistema urinario dell’uomo. È un organo erettile costituito da diversi tipi di tessuti (pelle, nervi, muscoli e vasi sanguigni) e attraversato da un canale detto uretra che serve a svuotare la vescica dalle urine (con la minzione) ed emettere il liquido seminale (con l’eiaculazione).
    All’interno del pene si trovano due “camere” chiamate corpi cavernosi e una, detta corpo spongioso, che riveste l’uretra. Le camere contengono un intreccio di vasi sanguigni responsabili del fenomeno dell’erezione: in risposta a segnali da parte del sistema nervoso, il sangue si concentra nei corpi cavernosi e nel corpo spongioso, provocando l’espansione dei tessuti tramite la vasodilatazione e un sistema di valvole. Dopo l’eiaculazione il sangue torna a defluire dal pene al resto del corpo e il pene riprende il suo aspetto a riposo.
    Tutte le cellule che costituiscono il pene possono trasformarsi e dare origine a un tumore, anche se questo fenomeno non è molto frequente e il tumore del pene è infatti piuttosto raro.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

CONTATTACI

Inviaci una mail, ti risponderemo appena possibile.

Sending

©2020 Community - La Community di Quelli dell'Artemisia Annua

Log in with your credentials

Forgot your details?