Tumore alla vulva

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Quelli dell’Artemisia Annua Onlus 3 anni, 5 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #8959
     Quelli dell’Artemisia Annua Onlus 
    Amministratore del forum

    La vulva è la parte più esterna dell’apparato genitale femminile. Oltre all’apertura vaginale (vestibolo) comprende le grandi e le piccole labbra – strutture cutanee che proteggono l’apertura vaginale – e il clitoride, formato da tessuto molto sensibile che si rigonfia per il passaggio di sangue in seguito alla stimolazione sessuale. La vagina è invece una sorta di canale (è detta anche “canale del parto”) che congiunge la vulva e la cervice uterina. La parete interna di questo canale è rivestita da un epitelio squamoso al di sotto del quale si trovano muscoli, tessuto connettivo, linfonodi e vasi sanguigni. In prossimità dell’apertura vaginale sono presenti le ghiandole di Bartolini, una per lato, che producono un liquido lubrificante durante il rapporto sessuale. Tutte le cellule che compongono vulva e vagina possono in linea teorica dare origine a un tumore, anche se quelli più comuni riguardano grandi e piccole labbra, mentre quelli di clitoride e altre regioni sono più rari.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

CONTATTACI

Inviaci una mail, ti risponderemo appena possibile.

Sending

©2019 Community - La Community di Quelli dell'Artemisia Annua

Log in with your credentials

Forgot your details?