• Therese Johansson ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Quelli delle ricetteQuelli delle ricette 4 anni fa

    Crostata di carciofi

    3-4 carciofi tagliati a spicchi fini e lessati in acqua salata per 3 minuti e poi lasciati raffreddare
    Base per la crostata salata:
    80 grammi d’acqua
    80 grammi d’olio di girasole
    1/2 bustina di cremor tartaro
    un pizzico di sale
    250 grammi di farina mista (farro, integrale, avena, grano saraceno, riso etc.)
    Lavorare per bene l’impasto e stenderlo sulla carta da forno spolverata di un po di farina, ungere una teglia rotonda di diametro 26 cm circa e infarinata leggermente.Capovolgere la carta da forno sopra la teglia e lasciar cadere l’impasto steso nella teglia – tagliare via l’impasto in eccesso che servirà in seguito come bordo.
    Il ripieno:
    60 grammi di ceci e l’acqua q.b. per sembrare due uova sbattute
    200 ml di panna vegetale o crema di riso-sale e pepe q.b.
    mescolare bene gli ingredienti e versare il composto ottenuto sopra l’impasto steso nella teglia e mettere gli spicchi di carciofi (o qualsiasi altra verdura) sopra. con l’impasto avanzato formare un bordicino sulla crostata e infornate a 180 gradi per 45 minuti.
    Ecco il link della ricetta originaria, non vegana:
    https://www.facebook.com/FattoInCasaDaBenedetta/videos/1181765701867471/

    • Ermelinda Leo ha risposto 4 anni fa

      Ti ringrazio molto cara….proverò a farne una, vediamo cosa esce fuori!
      Se per caso conosci anche qualche ricettina per delle appetitose salsette da servire con gli stuzzichini…te ne sarei grata!
      un abbraccio

    • Mi dispiace di non averti risposto in tempo Ermelinda – ero a casa mia in Svezia e sono entrata pochissime volte sul PC e non ho visto il tuo commento prima d’ora – scusami!! Spero la tua serata sia andata benissimo comunque!! Un abbraccio

    • Scusate – ho scritto 60 grammi di ceci, ma intendevo naturalmente FARINA di ceci!!!

CONTATTACI

Inviaci una mail, ti risponderemo appena possibile.

Sending

©2020 Community - La Community di Quelli dell'Artemisia Annua

Log in with your credentials

Forgot your details?